Seleziona una pagina

2024

Che buffa
l’Opera!

Grazie all’opera lirica,
sviluppiamo le competenze trasversali, musicali,
narrative ed espressive dei bambini.

Vincitore bando:
Per Chi Crea 2023. Formazione e promozione culturale nelle scuole – settore Musica

Sostenitori:
SIAE e dal Ministero della Cultura

Target:
alunni della scuola primaria

Categorie:

  • Promozione sociale e culturale
  • Competenze trasversali

Obiettivi

Il progetto “Che buffa l’Opera!” è un’iniziativa educativa rivolta ai bambini della scuola primaria Istituto Comprensivo “Ex Circolo Didattico” di Rionero, con l’obiettivo di introdurli al linguaggio dell’Opera Lirica in modo immersivo e interattivo.

Realizzato grazie alle collaborazione tra Pot in Pot e la Compagnia L’Albero, e supportato finanziariamente dalla SIAE e dal Ministero della Cultura, il progetto mira a sviluppare competenze musicali, narrative ed espressive nei bambini.

Attraverso diversi laboratori che combinano musica, narrazione e movimento, i partecipanti esploreranno vari aspetti dell’opera, tra cui recitativi, arie, e l’interpretazione emotiva dei personaggi. I laboratori culmineranno nella scrittura e messa in scena di una nuova opera musicale ispirata a “La Cenerentola” di Rossini, reinterpretata dai bambini stessi. 

Il progetto non mira solo a introdurre i bambini  all’opera ma stimola anche la loro creatività, immaginazione ed educazione emotiva, creando un contesto di inclusione sociale e culturale nell’area del nord della Basilicata, una regione con accesso limitato a offerte culturali di qualità per l’infanzia.

Azioni

Le attività del progetto “Che buffa l’Opera!” sono progettate per essere interattive e multidisciplinari, coinvolgendo i bambini in vari aspetti della produzione e dell’interpretazione dell’opera lirica. 

Le attività del progetto “Che buffa, l’Opera!” includono una serie di laboratori formativi e creativi che si articoleranno nei seguenti moduli:

Laboratorio di espressione corporeo-musicale

Attraverso questo laboratorio, i bambini approfondiranno la comprensione emotiva e sensoriale dell’opera lirica, sviluppando un ascolto consapevole e integrando movimento corporeo e musica, per facilitare l’espressione personale e collettiva.

Laboratorio di co-creazione drammaturgica

Questo modulo stimolerà la creatività e la capacità espressiva dei bambini, incoraggiandoli a reinterpretare e personalizzare la trama e i personaggi, promuovendo un dialogo creativo basato su pre-testi narrativi.

Laboratorio di co-creazione musicale

In questo laboratorio, gli studenti saranno incoraggiati a diventare compositori, esplorando e reinterpretando i temi musicali dell’opera di Rossini per creare nuove composizioni che riflettano le loro interpretazioni personali e collettive delle emozioni e delle narrazioni.

Laboratorio di co-creazione scenografica

I bambini saranno coinvolti attivamente nel processo di design scenografico, dalla concettualizzazione alla realizzazione pratica, per sviluppare il loro pensiero critico e creativo applicato agli elementi visivi dell’opera.

Laboratorio di canto corale

Questo modulo preparerà gli studenti all’esecuzione di brani musicali selezionati, affinando le loro competenze vocali e musicali e promuovendo il lavoro di squadra e la coesione attraverso l’arte del canto corale, culminando in una performance che integra la comunità scolastica nello spettacolo finale.